Colloquio di lavoro domande e risposte
27 luglio 2016

Condividi Questo Articolo! Lo potrai rileggere più facilmente se lo salvi nei tuoi Social 😉

colloquio di lavoro telefonico

Colloquio di lavoro telefonico

Come affrontare un colloquio di lavoro telefonico?

Il colloquio di lavoro telefonico è sempre più diffuso in un mondo così dinamico come quello del mercato del lavoro odierno. Spesso, il primo colloquio, sia esso solo conoscitivo sia vero e proprio, da remoto, via telefono o Skype.

I motivi possono essere tanti e tutti validi, ad esempio la residenza del candidato in un’altra città o all’estero, un ritmo di lavoro sostenuto che non consente di fissare un appuntamento fisico, ma anche la rapidità e l’immediatezza che un colloquio di lavoro telefonico offre. Comunque sia, spesso i candidati sono intimoriti da questa modalità di lavoro, che, effettivamente, può mettere in difficoltà! Ma con questi nostri consigli, riuscirete tranquillamente a gestire un colloquio di lavoro telefonico e a renderlo un successo!

Consigli per un colloquio di lavoro telefonico

Ecco quello che, nella nostra esperienza, devi fare per affrontare un colloquio di lavoro telefonico al meglio!

  1. Pianificazione
    Se ne hai la possibilità, concorda con il recruiter un orario in cui affrontare il colloquio di lavoro telefonico e tieniti libero da impegni. Se, invece, la telefonata dovesse arrivare inaspettata in un momento difficile, puoi chiedere di essere richiamato o rischedulare la telefonata
  2. Tecnologia
    Non c’è niente di più irritante, da entrambe le parti, di una connessione lenta o di una chiamata in cui non si sente niente. Ecco perché è bene accertarti di avere una connessione sicura, se si tratta di un colloquio di lavoro su Skype, o copertura telefonica adeguata (oltre ad una batteria carica!)
  3. Sicurezza
    Cerca di rispondere alle domande con sicurezza, con un tono di voce comprensibile, né troppo basso né troppo alto, che trasmetta positività e forza.
  4. Improvvisazione
    Non è una buona idea lasciare al caso e all’improvvisazione il contenuto della chiamata! Come se si trattasse di un colloquio di lavoro “normale”, prova a organizzare un discorso e a preparare per sommi casi le risposte alle domande che ti verranno poste.
  5. Interazione
    Interagisci con il recruiter, soprattutto alla fine del colloquio, chiedendo lumi sulle fasi successive della selezione e reiterando il tuo interesse per la posizione per la quale sei stato intervistato!

Ora sei pronto ad affrontare un colloquio di lavoro telefonico in tutta sicurezza! 😉

 

Condividi Questo Articolo! Lo potrai rileggere più facilmente se lo salvi nei tuoi Social 😉